giovedì 10 aprile 2014

Con giorni lunghi al sonno dedicati il dolce Aprile viene


Con giorni lunghi al sonno dedicati il dolce Aprile
viene,
quali segreti scoprì in te il poeta che ti chiamò
crudele, che ti chiamò crudele... 
Ma nei tuoi giorni è bello addormentarsi dopo fatto
l'amore,
come la terra dorme nella notte dopo un giorno di
sole, dopo un giorno di sole...

Guccini, Canzone dei dodici mesi

Immagine da D. Grossman, Ruti non vuole dormire e altre storie

1 commento:

  1. Per me aprile è stato veramente il più crudele dei mesi ...però, sì, è vero è anche un mese dolce e luminoso.
    Claudette

    RispondiElimina