sabato 1 marzo 2014

Cantando Marzo porta le sue piogge...


Cantando Marzo porta le sue piogge, la nebbia
squarcia il velo,
porta la neve sciolta nelle rogge il riso del disgelo,
il riso del disgelo...
Riempi il bicchiere, e con l'inverno butta la
penitenza vana,
l'ala del tempo batte troppo in fretta, la guardi, è
già lontana, la guardi, è già lontana...


Foto qui

Nessun commento:

Posta un commento