giovedì 12 settembre 2013

Conservare al naturale i pomodori

Ci sono, in ogni famiglia, tradizioni legate alla conserva di pomodoro.
Io ho dei bellissimi ricordi di come mia madre faceva la scorta di quelli che chiamavamo "sassi" ossia pomodori perini interi congelati, tanti anni fa. Poi ha smesso.
I miei suoceri facevano la salsa. Poi hanno smesso anche loro.
Ma quello di cui vi voglio parlare oggi è una tradizione che scavalca una generazione e che ho deciso di portare avanti (in piccolo).
Le mia prozia, sorella di mia nonna, autentica massaia di una volta, cioè di quelle che non comprano nulla di già pronto e che considerano pasta solo quella fatta in casa fa ancora la conserva naturale di pomodori.
Il procedimento è semplicissimo. Il risultato è pomodoro integrale (con semi e buccia) a pezzettoni  in vasetto disponibile per tutto l'anno con il quale si può fare praticamente qualsiasi tipo di sugo.
Quest'anno ho provato, per la prima volta a farlo anche io.

Conserva di pomodoro naturale


Il procedimento è semplicissimo:
Lavare i pomodori. Tagliarli a pezzetti. Raccoglierli in uno scolapasta e lasciare riposare, ogni tanto schiacciare un po' i pomodori per fare scolare tutta l'acqua di vegetazione.
Riempire con i pomodori i vasetti schiacciando bene.
Chiudere ermeticamente i vasetti.
Metterli in una pentola capiente e versare tanta acqua per coprirli completamente.
Portare a bollore e lasciar sobbollire per 30 minuti.
Lasciare raffreddare nella pentola.
Una volta freddi toglierli dall'acqua, ascigarli e riporli in un luogo fresco e buio.

P.S.
Farsi aiutare è molto più divertente!

9 commenti:

  1. Un po' tardi per preparare questa conserva con i pomodori dell'orto di mia suocera, ormai quasi tutti trasformati in sugo "base", congelato a "dadi" nei vassoietti per i cubetti di ghiaccio,
    Però è una bella idea per la prossima stagione....
    Claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il sugo base è un'ottima idea :-)

      Elimina
  2. Anch'io salvo l'idea per il prossimo anno, ha il vantaggio di essere di più veloce preparazione rispetto alla salsa...
    Bella anche l'idea dei "sassi", comunque, basta solo congelarli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava! I sassi sono solo pomodori congelati...
      Poi mi farai sapere ;)

      Elimina
  3. Anche io salvo l'idea per l'anno prossimo, non avevo mai visto conservare i pomodori così e l'idea mi piace molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava! E' molto semplice e... naturale :)

      Elimina
  4. ciao Nora dato che ho congelato i pomodori interi (sassi) qual'è il procedimento per fare la salsa ? grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura! Benvenuta. Ti rispondo solo ora peché sono ancora un po' in vacanza...
      Con i pomodori congelati la salsa si fa come con quelli freschi. Li puoi usare dopo averli fatti un po' scongelare. Si riescono anche a spelare abbastanza bene :-)

      Elimina
  5. Ciao Nora, bene provo così e poi ti faccio sapere! Grazie e buona vacanza :-)

    RispondiElimina