giovedì 28 giugno 2012

Lasagne? ... Arrotolate e con le zucchine per una cena in terrazza

Una cena in terrazza, vino ghiacciato e un menu leggero adatto ai caldi estivi.
Quasi tutto da fare ben prima che arrivino gli ospiti.
Oggi il primo: un piatto di morbidissimi rotolini di pasta fresca farciti con tantissime zucchine cremose e conditi con un olio molto aromatico, basilico fritto e pinoli.
Potete resistere?

LASAGNE ARROTOLATE ALLE ZUCCHINE



Ingredienti
8 sfoglie di pasta all'uovo per lasagne da 12x20 cm (come quelle secche)
4 zucchine medie
20-25 fiori di zucchina
200 g formaggio cremoso leggermente acidulo (caprino o robiola)
100 g Grana Padano grattuggiato
40 g pinoli
2 manciate di foglie di basilico
6 cucc.ai di olio extravergine d'oliva
1 spicchio d'aglio

Lavare e tagliare le zucchine a rondelle sottili e rosolarle bene in una padella con 2 cucchiai d'olio unire i fiori di zucchina mondati dal pistillo e stracciati a pezzi, salare e pepare. Portare a cottura senza che si disfino, spegnere. Far intiepidire. Unire il formaggio  fresco e 50 g di Grana Padano. Mescolare bene.
Tostare i pinoli in un padellino antiaderente senza farli bruciare.
Lessare le sfoglie in acqua bollente salata e farle asciugare su un canovaccio.
Ripartire il composto sulle sfoglie e arrotolarle dal lato corto.
Tagliare 4 pezzi di carta forno e disporre due rotolini su ciascun pezzo di carta forno e chiuderli a pacchetto mettendo i lembi sotto. Appoggiare i pacchetti sulla placca del forno e cuocere in forno caldo a 180° per 10 minuti.
Rosolare l'aglio nell'olio rimanente, unire il basilico spezzettato e lasciare che frigga per un momento. Spegnere e togliere l'aglio.
Aprire i pacchetti tagliare i rotolini a  fette larghe e disporle sul piatto. Irrorare con l'olio caldo, cospargere con i pinoli e completare con una spolverata di Grana Padano grattuggiato. Servire subito.
Bon appétit!

Note a margine
Le lasagne vanno lessate perché rimangono più morbide. Io ho provato a farle sia con il caprino sia con la robiola e sono buonissime con entrambi i formaggi.
Fate attenzione a non bruciare il basilico altrimenti sarà amaro.
La mia è una versione più leggera e più ricca di zucchine di una ricetta originale di Sale&Pepe (un'altra versione la trovate qui).

4 commenti:

  1. Che bella idea,,,,,,copio
    francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le ricette le pubblico proprio per questo... ;-)

      Elimina
  2. Sembra buonissima... qua abbiamo zucchine in abbondanza, come si frigge il basilico? così com'è? e quanto impiega (tanto x stare attenta e non bruciarlo)...
    grazie!

    RispondiElimina
  3. Il basilico frigge in pochi secondi perché l'olio dove si soffrigge l'aglio è già molto caldo. Io lo butto stracciato a pezzetti con le mani e appena ho finito di metterlo in pentola spengo. Le foglie devono essere ben asciutte altrimenti gli schizzi diventano perocolosi.
    Se non sei sicura fai una prova. Con i fritti è difficile dare indicazioni precise senza l'ausilio di termometri... Ma non è questo il caso, direi ;-)

    RispondiElimina