lunedì 4 giugno 2012

Dolce dormita...

... con il pigiama nuovo nuovo cucito dalla mamma!


Sempre in cerca di idee per riutilizzare la stoffa ricavata da abiti smessi ho pensato di provare a cucire dei pantaloni per le mie figlie partendo da quelli di mamma e papà.
Non avendo mai cucito pantaloni ero un po' titubante e mi spiaceva sciupare della buona stoffa resistente per fare esperimenti. Perché allora non utilizzare la stoffa delle camicie per fare dei pantaloni del pigiama? Anche se non sono perfetti, non li vede nessuno. Devono solo essere comodi. Detto, fatto.
Ecco il mio primo paio di pantaloni e mio primo pigiama.


La stoffa della camicia non era sufficiente per fare anche la casacca ed ho acquistato una maglietta da Decathlon, di quelle di cotone organico e l'ho personalizzata con una taschina fatta con la stessa stoffa utilizzata per i pantaloni. Forse è un po' maschile, ma qui non ci formalizziamo... Sono molto soddisfatta.


Ti potrebbero interessare anche:
1. Camicie in cucina: riciclare il cambio di stagione
2. Sette R per una vita più sostenibile: Risorsa
3. 1, 2, 3... Cappuccetto Rosso!

5 commenti:

  1. Sembra davvero comodo.....mia nonna mi faceva fare sempre i pigiami da una veccheitta piu` vecchia di lei in battista freschi per l'estate.....ne ho ancora di conservati!
    francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non solo è comodo ma è davvero molto fresco! L'idea mi è venuta guardando i pigiami fatti con la stoffa da camicia in vendita in un negozio un po' demodè... la tua vecchietta più vecchia la sapeva lunga ;-)

      Elimina
  2. ma è carinissimo! che bella idea la stoffa da camicie: ne ho un po' ed ora mi sa che lo faccio pure io appena ho un attimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ne ho tantissima... quasi tutta nei toni azzurri... aspetto di vedere le tue fatiche :-)

      Elimina
  3. Complimenti è davvero bello!!!
    Anch'io ho un blog, se ti va di passare mi farebbe piacere.
    http://ilmioangoloalchemico.blogspot.it/

    RispondiElimina