giovedì 31 maggio 2012

Maggio... ciondolo!

Resoconto di giorni trascorsi a ciondolare...

Un sabato mattina in biblioteca a leggere con altri piccolissimi.
Segnalo due titoli due di una brava autrice: Mireille D'Allancé


Ci pensa il tuo papà, perché i papà sono sempre speciali e fortissimi!


e Che rabbia, recensione su Genitori crescono.
Guardato per caso da Tecla che da allora, dice: "Mostro, paura" ed è davvero spaventata... potenza delle immagini che per noi adulti spesso sono solo di complemento!

Una domenica mattina fatta a polpette.

Polpette svuotafrigor

Ingredienti
carne cotta (bollito, arrosto ecc.)
1-2 uova
pane raffermo ammollato nel latte
Grana Padano grattuggiato
prezzemolo tritato
sale, pepe
pangrattato
olio e burro
Gli ingredienti tutti ben tritati in proporzione un po' approssimativa e amalgamati sino ad ottenere un impasto consistente, giustamente sapido, tante palline tipo ping-pong appena schiacciate, passate nel pangrattato e fritte il olio e burro. Golosissime.

Pomeriggi pigri a leggere un romanzo leggero leggero: Il gioco degli specchi di Camilleri dove i giochi di specchi non confondono l'acume dell'amato Montalbano...

... a raccogliere ciliegie



Ottima fine di questo mese di maggio.

P.S. Pigramente vado di blog in blog e commento poco... sono un po' stanca. Pazientate. Per me maggio è il mese più duro dell'anno.

2 commenti:

  1. Meglio il mese di giugno: quasi estate, la testa quasi in vacanza, frutta dai colori solari, l'orto che finalmente produce non solo insalata, fiori che inebriano come il gelsomino ....A presto, Claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giugno! Un bel sole rotondo...
      è proprio un bel mese. Buon inizio

      Elimina