mercoledì 7 marzo 2012

1, 2, 3... Cappuccetto Rosso!


 Antefatto n. 1
- Mamma: Che fiaba vuoi che ti racconti questa sera?
- Amelia: Cappuccetto Rosso
- Mamma (fra sè): Ancora!

Antefatto n. 2
Centro commerciale (immaginate la situazione mamma e due figlie sotto i tre che scorrazzano tra gli stand).
- Amelia: Guarda mamma, Gatto (leggi Hello Kitty) ha il cappuccio rosso!
Ci gioca per un po' mentre la mamma si affanna a cercare in un lampo dei vestiti ... Al momento di uscire, il viso sconsolato della bimba ingenera un gran senso di colpa nella mamma e...
- Mamma: se vuoi possiamo cucire una mantella per Gatto (quello che a casa è sepolto da tutto)...
- Amelia: Sii, grazie!

Antefatto n. 3
- Amelia: Anch'io voglio una mantellina rossa!
- Mamma: Ehm...Va bene...

Dopo un bel po' di lavoro i risultati: una mantellina rossa per Gatto cucita dalla  nonna in 15 minuti (inarrivabile per me grazie mamma!) e una mantellina facilissima per Amelia.
Per la realizzazione sono partita da un'idea di mia madre (ancora una volta grazie!). Direttamente dagli anni Cinquanta, conservato come una reliquia, sepolto da tessuti che "prima o poi useremo" - e sono passati anni - giaceva un modello di una gonna a ruota che un laboratorio di sartoria di Milano aveva realizzato per mia nonna.


La mantella a ruota in effetti non è altro che una gonna a ruota con cappuccio o colletto...

Mantella a ruota con cappuccio


Occorrente
spessa stoffa di lana (lana cotta o simili)
bordino di maglia di lana in tinta o a contrasto
bottoni in tinta o a contrasto (io li ho ricoperti con la stoffa della mantella)
filo in tinta

Istruzioni
Preparare il modello con la carta velina disegnando un mezzo cerchio. La lunghezza della mantella è pari alla metà del diametro del cerchio. Non è necessario essere ferrati in geometria, basta guardare le fotografie... e usare l'intuizione.
Aspettate prima di tagliare lo scollo. Io avevo il modello pronto e l'ho adattato.


Piegare la stoffa a metà appoggiare il modello di carta disteso e tagliare lungo la semicirconferenza senza lasciare stoffa per il margine (il taglio sarà coperto con il bordo di maglia).


Per lo scollo prendere la misura da un maglione/felpa con cappuccio e tagliare.
Tagliare anche un lato lungo la piegatura: sarà il lato aperto della mantella.


Ricavare dal maglione/felpa il modello del cappuccio e cucirne uno con stoffa di recupero. Verificare che scollo e cappuccio imbastiti siano della misura giusta e tagliare il cappuccio nella stoffa.


Cucire il cappuccio al rovescio, rivoltarlo e cucirlo alla mantella.


Imbastire il bordo di maglia lungo tutto il taglio, la circonferenza, il cappuccio ecc. piegandolo a metà sopra la stoffa. Cucire con un punto dritto facendo attenzione a prendere il bordo sopra e sotto.
Con parte del bordino di maglia fare dei passanti per i bottoni e cucirli all'interno della mantella all'altezza dello scollo e poco più in giù.


Attaccare i bottoni.
Voilà, è fatta!

Illustrazione di Anna Laura Cantone.
A proposito di illustrazioni e illustratori. Guardate questa  versione della storia di Cappuccetto Rosso segnalata da Anna Castagnoli su Le figure dei libri.

6 commenti:

  1. E' bellissimaaaaaa!!! Questo week end domanderò alla Amme di farmela vedere indossata :) chissà che carinetta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se vorrà metterla... è in un periodo un po' confuso :-)

      Elimina
  2. Nora, la mantella è super. Complimenti veramente!

    RispondiElimina
  3. La mantellina di Cappuccetto è il mio primo ricordo d'infanzia... molto bella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cappuccetto rosso invece non è nei miei ricordi. Ma ora mi piace moltissimo. La mantella l'avrei fatta comunque, credo. Ma rossa è speciale :-)

      Elimina