domenica 29 gennaio 2012

Il nostro paradiso di burro

Che nel Cielo vi siano per te pozze di burro e fiumi di miele, di liquori, di latte, di acqua e di panna.
Che quei fiumi, gonfi di dolce sciroppo, scorrano per te nel mondo celeste, e che laghi di loto ti circondino da ogni parte.

Luca ed io, per una volta soli. Due giorni nel nostro paradiso di burro.







Testo di Atharva-Veda IV, 34 cit. da J. L. Borges-A. Bioy Casares Libro del cielo e dell'inferno, Milano, Adelphi, 2011.

5 commenti:

  1. bellissime foto e bello prendersi un po di tempo per se!
    francesca

    RispondiElimina
  2. Ma è tutto così meraviglioso... le foto, la citazione...

    RispondiElimina
  3. @Tutte: quando ci si trova nella fortunata combinazione: luogo del cuore, persona giusta e tempo è facile essere felici e fissare i bei momenti. La citazione è perfetta per questa vacanza d'amore. Ed è anche un po' profetica.

    RispondiElimina
  4. Io pensavo di averti lasciato un commento l'altro ieri...ma non c'è...Ho provato a usare il mio cellulare con internet ma sto facendo solo disastri...

    Volevo appunto dirti che avete fatto bene! Come noi...Come dici anche tu nel messaggio che hai lasciato da me.
    Speriamo arrivi presto la prossima occasione!!!
    Ciao.

    RispondiElimina