mercoledì 14 settembre 2011

Butterfly birthday party. The backstage pt.1

Sono un libro di due fogli
del più splendido colore.

Quando si organizzano feste per bambini - e non solo - è divertente scegliere un tema da seguire per la preparazione delle decorazioni e del menu. La soddisfazione di vedere lo stupore negli occhi degli invitati è grande e ripaga della fatica necessaria per realizzare un buon allestimento.
Non sempre è difficile o costoso seguire un tema. Basta un po' di fantasia e qualche accorgimento ingegnoso (leggete sotto).
Il tema per la festa del primo compleanno di Tecla sono state le farfalle. Questo soggetto è molto indicato per una festa perché le farfalle sono allegre, colorate, romantiche, divertenti e si prestano a molte interpretazioni. Una volta deciso il tema ero in cerca di ispirazione e questo articolo di Martha Stewart mi ha fornito l'idea di partenza e il modello per le decorazioni per la festa.

L'idea di base è stata: tante farfalle colorate posate un po' dovunque.
Il progetto di Martha Stewart prevedeva farfalle ritagliate in carta da scrap incollate su lanterne di carta... bello ma decisamente troppo costoso e poi le lanterne non sarebbero state bene appese al ciliegio sotto i cui rami avremmo imbandito il tavolo dei rinfreschi. Pensa e ripensa ed ecco una buona idea: realizzare delle palle a rete di spago leggerissime ed eteree fatte con una tecnica insegnatami da una cara amica dell'università tanti e tanti anni fa e decorarle con le farfalle.

Palle a rete di spago


Occorrente
palloncini
spago o cordoncino
colla vinilica
Proteggere il piano di lavoro con carta o altro. Gonfiare il palloncino alla misura che dovrà avere la palla. Diluire con un poco di acqua la colla vinilica e metterla in recipiente che possa contenere tutto lo spago. Immerge lo spago nella colla e lasciare che si imbeva di colla. Legare un'estremità dello spago al palloncino e arrotolare intorno allo stesso facendo giri in tutte le direzioni. Appoggiare la palla su un sostegno, ad esempio una ciotola, e lasciare asciugare.


Quando lo spago sarà duro bucare il palloncino tenendone l'estremità. Estrarlo dalla palla di rete.


Decorare a piacere.
Più gli spazi tra i giri di spago sarannò stretti più la palla sarà sostenuta e non si deformerà. Nel mio caso la rete doveva essere molo leggera ed è rimasta malleabile. Una volta appesa però lo spago ha mantenuto la forma.

E per le farfalle? Come già detto adoro riutillizzare carta e cartoncino di qualunque provenienza per i miei lavoretti... ho deciso quindi di ritagliare la sagoma delle farfalle nella carta delle riviste scegliendo le pagine delle pubblicità, dei servizi di moda che, a ben guardare, offrono tantissimi colori e trame. [Grazie a mia sorella Elena che si è prestata e divertita a ritagliare...]
 

Poi con poca colla a caldo si incollano nei punti dove lo spago si incrocia.
Ecco il risultato finale:


Appese ai rami dell'albero e mosse leggermente dalla brezza sembravano delle "nuvole" di farfalle sospese sulle nostre teste. Molto romantico.

Ma le farfalle dovevano in qualche modo decorare anche la coroncina della festeggiata. Dopo aver realizzato quella del primo e del quella del secondo anno di Amelia - oltre a quella per mia nipote Giulia - posso dire di aver maturato una certa esperienza ma trovare idee nuove non è facile. Mi sono ispirata a questa corona, bellissima, ma per realizzarla non ho comprato nulla. Ho utilizzato feltro e pannolenci che già avevo in casa cercando una combinazione di colori che si armonizzasse con il resto delle decorazioni.
Che ve ne sembra?


Ultimo capitolo delle decorazioni sono i regalini per gli ospiti, i favors. All'inizio avevo pensato di costruire dei biglietti pop-up ma il tempo è stato tiranno e soprattutto avevo ancora tantissime farfalle... quindi con un po' di colla e un lecca-lecca voilà: farfalle per tutti gli invitati.


Sono molto soddisfatta del risultato finale e credo che anche i miei ospiti si siano divertiti e rilassati. Manca solo la torta... ma richiede un discorso a parte :-)

6 commenti:

  1. quante belle idee! Brava mamma Nora :0)

    RispondiElimina
  2. @il teorema di dionea: grazie grazie :D

    RispondiElimina
  3. io le faccio meglio

    RispondiElimina
  4. e sono molto piu belle

    RispondiElimina
  5. @Anonimo: buon per te! Se avessi modo di farle vedere potremmo farti i complimenti :-)

    RispondiElimina
  6. quante idee bellissime! stiamo facendo una raccolta di link per il compleanno dei bambini, ci piacerebbe molto se partecipassi, non importa se i post sono vecchi, non importa neanche ripublicarli. ti lascio il link del sito, se per caso il blog facesse capricci http://www.bricolage-ricette.com/contest-facciamo-festa-per-compleanno-dei-bimbi/

    RispondiElimina