giovedì 30 giugno 2011

Pasta e peperoni: un piccante piatto unico estivo

Non invento nulla. Non sono una food blogger creativa. Mi piace cucinare e basta. Poi mi piace condividere le mie esperienze, anche di ambito culinario. Nel mio blog scrivo le ricette della mia famiglia, i miei esperimenti - riusciti - e le ricette degli altri, che siano di blogger o di libri, che ho provato che mi hanno sorpreso e che mi sono piaciute.
Con il tempo sto imparando a migliorare qualitativamente i nostri menu. Con questo non intendo dire che pasteggiamo a ostriche e champagne ma che stiamo più attenti alla qualità degli alimenti e agli accostamenti che sono nutrizionalmente migliori. Guardando cosa ho cucinato negli ultimi anni (grazie ai menu settimanli che conservo) mi sono accorta infatti, che avevo smesso di cucinare la pasta: la pasta per cena non si fa e io non cucino a pranzo, ingrassa ecc. Quante menate. Poche sono le cose che superano il conforto di un piatto di pasta fumante ben condito (anche in bianco...) e soprattuto i cereali sono fondamentali per la nostra salute. Per questo ho eliminato dal menu settimanale un'altra porzione di carne e l'ho sostituita con una porzione di cereali. Tanto le proteine animali entrano comunque nella nostra dieta con i (molti) panini del pranzo e "nascoste" nelle ricette.
Ecco quindi direttamente dalla rivoluzione del nostro menu settimanale un piatto di pasta facilissmo, velocissimo e da fare in questa stagione. Per la compresenza di cereali, proteine animali e verdure si può considerare un piatto unico. Perfetto per chi non ha voglia di sudare ai fornelli sotto la canicola estiva.
Una delle ricette preferite da mia sorella Betta.

Pasta piccante ai peperoni


Ingredienti
320 gr mezzepenne rigate
2 peperoni rossi e gialli
70 gr pancetta affumicata a fettine sottili
20 olive verdi denocciolate
1 spicchio d'aglio
1 peperoncino
1 rametto di rosmarino
origano
pepe
olio extravergine d'oliva
Mondare i peperoni, lavarli, tagliarli in falde e poi a listarelle. Spezzettare la pancetta, affettare le olive, sbucciare e schiacciare l'aglio, tritare il rosmarino e l'origano. Mettere tutto in un wok e aggiungere peperoncino e 4 cucchiai d'olio. Pepare. Cuocere a fuoco medio-alto senza coprire. Nel frattempo lessare la pasta. Quando la pasta è cotta il sugo è pronto. Versare la pasta scolata nel wok e mescolare bene per insaporire il tutto. (Meglio eliminare il peperoncino) Servire.
Bon appétit!

2 commenti:

  1. Te la copio al volo! Mi piacciono tantissimo le paste con i peperoni!

    RispondiElimina
  2. @Mammatrafficona: io adoro i peperoni. Sono molto versatili e sanno di estate!

    RispondiElimina