sabato 21 agosto 2010

Nel silenzio del primo mattino

O piccoli giardini addormentati
in un sonno di pace e di dolcezze,
o piccoli custodi rassegnati
di sussurri, di baci e di carezze

 

(S. Corazzini, Giardini)

4 commenti:

  1. La natura è poesia. Che meraviglia!

    RispondiElimina
  2. meravigliaaa... soprattutto i funghi e i fichi che per me iniziano ad essere segni chiari e premonitori dell'arrivo del momento dell'anno che prediligo: il passaggio tra estate e autunno!!! Foto meravigliose, quel melograno poi è stupendo!!! Non vedo l'ora di andare in ferie e godere anch'io di un po' di vera campagna!!!

    RispondiElimina
  3. @Alchemilla: la poesia è in ogni luogo...
    @MrsApple: passato Ferragosto inizia anche per me la stagione preferita, che dura, direi, fino a fine ottobre. Comunque il mio giardino non è proprio vera campagna: quella la sogno e forse un giorno...
    @Mikela: grazie!

    RispondiElimina