domenica 11 luglio 2010

Una lezione d'arte contemporanea

L'altra sera, lasciata Amelia alle amorevoli cure del nonno sono stata spettatrice di uno spettacolo per me inusuale: il Concerto sinottico n.4 di Warbughiana.


Lo ammetto: non sono una grande amante dell'arte contemporanea per una questione di pura e crassa ignoranza.
Ci sono andata per lavoro: ho contribuito anch'io alla realizzazione con il materiale selezionato mediante alcune ricerche d'archivio...
Mi ha stupito ed emozionato.
Bella lezione: le forme di comunicazione possono essere le più diverse e non bisogna avere pregiudizi.

Nessun commento:

Posta un commento