domenica 17 gennaio 2010

Giornata internazionale delle cucine italiane 2010: tagliatelle al ragù bolognese

Oggi si celebra la terza Giornata internazionale delle cucine italiane (IDIC): centinaia di cuochi in tutto il mondo cucineranno uno dei miei piatti preferiti: le tagliatelle al ragù bolognese. L'iniziativa vuole promuovere l'autenticità del patrimonio gastronomico italiano ed è organizzata dagli chef del Gruppo Virtuale Chef Italiani (GVCI).
Le iniziative della Regione Emilia-Romagna del tagliatella day le trovate qui.

Ecco la ricetta tradizionale come è stata codificata nel 1982 presso la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Bologna:
Ragù alla bolognese
Ingredienti
300 g di polpa di manzo tritata (taglio: cartella)
100 g di pancetta di maiale dolce tritata
30 g cipolla tritata
50 g carota tritata
50 g sedano tritato
1/2 bicchiere di vino bianco secco
5 cucchiai di salsa di pomodoro (o 20 g triplo concentrato)
1 bicchiere latte intero
brodo q.b.
Far fondere il grasso della pancetta in una casseruola capiente con fondo pesante (meglio di coccio), aggiungere cipolla, sedano, carota e lasciare appassire. Unire la carne, salare e far rosolare ben bene a fuoco alto. Sfumare con il vino e lasciar evaporare. Unire la salsa di pomodoro sciolta in poco brodo di carne. Cuocere lentamente per 2 ore aggiungendo il latte. Spegnere e lasciar riposare.

Tagliatelle al ragù bolognese

(foto qui)
Ingredienti
300 g tagliatelle di pasta all'uovo (secche)
400 g ragù alla bolognese
Grana Padano e Parmigiano Reggiano grattugiati freschi
 
Portare il ragù ad ebollizione e se fosse troppo denso aggiungere poca acqua di cottura della pasta.
Cuocere la pasta in acqua bollente salata, scolarla al dente, e mettetelo in un piatto largo e basso. Distribuire il ragù a cucchiaiate sulla pasta e mescolare delicatamente con un cucchiaio e una forchetta  mantenendo la pasta il più possibile distesa. Spolverizzare con il formaggio e servire.
Bon appétit!

Nessun commento:

Posta un commento