giovedì 10 dicembre 2009

Risotto al radicchio di Chioggia

Il nostro pranzo del sabato è generalmente costituito da un primo di cereali come riso, orzo, cous cous e un contorno. Questo sabato farò un piatto unico: il risotto con il radicchio di Chioggia, un tipo di insalata che amo particolarmente per la sua leggera nota amarognola e per la sua versatilità. Questa ricetta è particolarmente leggera e molto facile, niente di meglio date la scorpacciate e le faticacce culinarie che ci attendono!

Risotto al radicchio di Chioggia

Ingredienti
320 g di riso fino
400 g di radicchio di Chioggia affettato sottile
1 cipollina bianca tritata
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1/2 bicchiere di vino bianco secco
brodo vegetale q.b.
1 tazzina di latte
4 cucchiai di grana padano grattuggiato
sale e pepe q.b.

Portare a bollore il brodo. Rosolare in un tegame la cipolla con l'olio. Aggiungere il riso e tostarlo finché diventa lucido e trasparente. Sfumare con il vino. Rimestare delicatemente e unire il radicchio. Mescolare bene e bagnare con due mestoli di brodo. Portare a cottura aggiungendo il brodo man mano che si asciuga. Regolare di sale. Spegnere il fuoco e unire il latte. Coprire e lasciar mantecare per un minuto. Distribuire il risotto nei piatti, spolverizzare con il formaggio e pepe macinato fresco.
Bon appétit!
____________________

Menu della settimana
giovedì: tortino di patate
venerdì: spaghetti ai gamberetti, insalata di lattuga romana
sabato: risotto al radicchio di Chioggia [pranzo] - bauletti di verza ai funghi [cena]
domenica: salsicce con olive e polenta, crème caramel [pranzo] - pizzette [cena]
lunedì: zuppa d'orzo con fagioli
martedì: baccalà al sedano rapa
mercoledì: pollo alla soia, insalata di catalogna

2 commenti:

  1. ciao, il latte è sostituibile con il burro? è indispensabile o posso anche non mettere nessuno dei due?

    RispondiElimina
  2. Certo che il latte può essere sostituito con il burro: rende il risotto più cremoso ma anche più pesante :-)
    Senza entrambi non l'ho mai provato... fammi sapere!

    RispondiElimina