lunedì 21 dicembre 2009

Let is snow!

Siamo in inverno: cosa c'è di meglio che cominciare la nuova stagione con una nevicata?


Oh, the weather outside is frightful,
But the fire is so delightful,
And since we've no place to go,
Let it snow, let it snow, let it snow.

It doesn't show signs of stopping,
And I brought some corn for popping;
The lights are turned way down low,
Let it snow, let it snow, let it snow.

When we finally say good night,
How I'll hate going out in the storm;
But if you really hold me tight,
All the way home I'll be warm.

The fire is slowly dying,
And, my dear, we're still good-bye-ing,
But as long as you love me so.
Let it snow, let it snow, let it snow.

(Sammy Cahn, Jule Styne, 1945 - Cantata da Dean Martin)

Si avvicina il Natale e noi stiamo rifugiati in casa a sfornare biscotti fragranti.

Biscotti semplici con mandorle e cioccolato

Ingredienti
1 uovo
100 g olio di semi
100 g zucchero
50 g zucchero di canna
1 bustina di vanillina o 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
100 g mandorle spellate
180 g farina
100 g cioccolato fondente tritato o gocce di cioccolato

Tostare leggermente le mandorle per qualche minuto in una padella. Farle raffreddare e tritarle grossolanamente.
Accendere il forno a 160°.
In una ciotola capiente mescolare tutti gli ingredienti in quest'ordine: l'uovo, l'olio, lo zucchero, la vaniglia, le mandorle, la farina e il cioccolato. Si otterrà un impasto appiccicoso.
Con l'aiuto di due cucchiaini formare delle palline di impasto grandi come una noce e disporle ben distanziate sulla placca del forno rivestita di carta forno.
Cuocere per circa 10-15 minuti. I biscotti sono pronti quando sono appena dorati. Sfornarli e attendere qualche istante che si induriscano prima di disporli su una griglia. Lasciarli raffreddare e servirli.
Bon appétit!

Nessun commento:

Posta un commento